SHARE

Hayle Harbour, UK- Se perde la pazienza anche Sir Robin Knox-Johnston, icona della vela oceanica inglese, i due vecchietti “lupi di mare” americani Steve Shapiro e Bob Weise, 71 anni entrambi, devono avere proprio esagerato. In effetti, i due, a bordo del loro piuttosto maldridotto cutter aurico in legno Nora, hanno richiesto soccorso ben nove volte in sette mesi, da quando ovvero hanno iniziato un viaggio dalla Norvegia al Maine, loro destinazione ipotetica finale.

Il Nora in Cornovaglia
Il Nora in Cornovaglia

La loro ultima disavventura è avvenuta a Hayle Harbour, in Cornovaglia, dove Nora ha subito un principio di incendio a bordo, pare causato da una candela accesa caduta, in seguito allo sbandamento della barca con la bassa marea. I due americani hanno richiesto l’ennesimo soccorso.

I due velisti americani
I due velisti americani Shapiro e Weise

Descritti come “una catastrofe in fieri” dalle autorità marittima inglesi, sono stati così apostrofati da Sir Robin in una dichiarazione alla BBC, che ha dedicato spazio alla vicenda: “Questo non è più un aneddoto, ogni volta che un mezzo di salvataggio viene messo a mare costa tra i 6.000 e le 8.000 sterline. Quei ragazzi stanno costando al Salvataggio Marittimo Nazionale una fortuna. Loro devono francamente smetterla e rinunciare o, odio dirlo, andarsene una volta per tutte dalle nostre dannate acque“.

In aggiunta James Instance, della Falmouth Coastguard, ha aggiunto che non ricorda nessuno che sia stato salvato così tante volte in così poco tempo.

Il Nora a Hayle Harbour
Il Nora a Hayle Harbour

Steve Shapiro, sceneggiatore californiano, da parte sua, si è autodefinito velista dall’età di nove anni e di avere diritto come chiunque altro a ricevere soccorsi in mare se necessario.

Nello specifico i nove salvataggi sono avvenuti:

Le località delle richieste di soccorso al Nora
Le località delle richieste di soccorso al Nora

Due dalle autorità norgevesi e danesi quando il motore si è spento e per problemi alle batterie.

Due in Scozia dopo aver spiaggiato e per ulteriori problemi al motore.

In Irlanda del Nord quando il Nora si è arenato.

Ulteriore incaglio in Irlanda.

Due salvataggi in Cornovaglia per problemi meccanici e poi quando uno dei due si trovò in difficoltà nel rimorchio dello yacht.

Il principio di incendio a Hayle Harbour.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here