SHARE

Riva di Traiano- Un gran vento, tante onde in un mare un po’ grigio, e gli spruzzi di spuma che arrivavano fino all’antemurale. Questa la domenica di Riva di Traiano per l’Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli.

Ars Una, il Mylius di Rocchi/Biscarini si è esaltato in una giornata molto difficile, vincendo in tempo reale e riuscendo a contenere, pur con distacchi ridotti, l’assalto dei “piccoli” che hanno disputato una regata strepitosa tra onde che hanno superato i due metri, e vento, che nel corso della regata ha oscillato tra i 15 e i 17 nodi.

Ars Una. Foto Ferrieri
Ars Una. Foto Ferrieri

In tempo reale, Ars Una, il Mylius 15E25 di Rocchi/Biscarini, ha inflitto distacchi consistenti a due belle barche come Neo Scheggia, il Neo 400 Carbon di Paolo Semeraro e Nino Merola (15’08”) e a Er Cavaliere Nero, First 45 di Paolo Morville (18’53”). Overall, invece, ha precedeuto di soli 37″ Vulcano 2, il First 34.7 di Morani/Zamorani e di 1’52” Canopo, il Grand Soleil 39 di Adriano Majolino.

In ORC continua la serie nera di Aeronautica Militare, cui oggi è scoppiato il gennaker. La vittoria è andata anche qui ad Ars Una, che ha preceduto di 1’01” Traiana Nautica Racing Zigozago, Grand Soleil 27b di Marco Emili, e di 1’34” Vulcano 2.

In classe Crociera, Twins, l’Hanse 430 di Francesco Sette, ha vinto con 1’11” di distacco sul First 36.7 di Costantino Brachini, Milonga, e con 4’20” sul Sun Odyssey 44i di Roberto Bonafede, White Pearl.

Si delinea, quindi, una leadership sempre più netta in queste due classi, ma la lotta non si limiterà alla prima posizione. “Classificarsi nei primi tre posti in tutte e tre le classi in regata (Regata, Crociera e Gran Crociera) – spiega il presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, Alessandro Farassino – garantirà infatti l’accesso alla Coppa dei Campioni d’Inverno, che si disputerà a Riva di Traiano dal 18 al 20 marzo p.v. e che vedrà come protagoniste tutte le barche classificatesi nelle prime tre posizioni nel campionati invernali 2015/2016 del Tirreno”.

Classifica generale dopo 6 prove con scarto
Regata IRC: Ars Una (punti 6), Neo Scheggia (punti 19), Vulcano 2 (punti 21).
Regata ORC: Ars Una (punti 8), Aeronautica Militare Duende (p. 15), Traiana Nautica R. Zigozago (p.19).
Crociera: Twins (punti 5), White Pearl (p. 10), Vulcain (p. 15.5).
Gran Crociera: Maylan (punti 5), Giuly Del Mar (p. 9), Gatto Gatto (p.10).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here