SHARE

Alameda, USA- Artemis Racing annuncia il varo del secondo AC45 Turbo per la preparazione alla 35th America’s Cup. Il foiling cat, denominato T2, è nato dalle modifiche del primo foiling AC45 del team e segue il T1 già varato nel febbraio 2015. Il T2 si caratterizza per la larghezza maggiore (maggior momento raddrizzante), un’ala più larga, pozzetti e una completo profilo aerodinamico della piattaforma. “Una bestia assai differente dai tradizionali AC45s con foil”, l’ha definita Adam May, design coordinator di Artemis Racing, il team di Torbjorn Tornqvist in cui milita anche il nostro Francesco Bruni.

Il T2 vola sullo sfondo della San Francisco skyline. Foto Artemis Racing
Il T2 vola sullo sfondo della San Francisco skyline. Foto Artemis Racing

Il T2 è stato già usato in un primo camp di dieci giorni in gennaio svoltosi nella base di Alameda, di fronte a San Francisco. Il nuovo trasferimento del team alle Bermuda avverrà nelle prossime settimane. Nel Great Sound delle Bermuda avverranno i test con il precedente T1.

“I test con due barche sono una componente importante della nostra campagna. Sarà certamente un bel vedere seguire due barche di Artemis Racing volare sul percorso della prossima America’s Cup”, ha detto lo skipper Ian Percy.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here