SHARE

Parigi, Francia- Con la presentazione ufficiale alla stampa internazionale svoltasi oggi a Parigi, il conto alla rovescia per il Vendée Globe 2016 è ufficialmente iniziato. Domenica 6 novembre è una data che gli skipper e gli appassionati, francesi e non, hanno segnato con un doppio cerchio rosso: l’inizio di un nuovo capitolo della saga del giro del mondo in solitario, senza scalo e assistenza.

Macif di Gabart, adesso diventata Maitre Coq e passata a Jeremie Beyou che la aggiornerà con i foils
Macif di Gabart, adesso diventata Maitre Coq e passata a Jeremie Beyou che la aggiornerà con i foils

Alla conferenza stampa erano presenti Bruno Retailleau, Presidente della Regione Pays de La Loire, Patricia Brochard – co-presidente dello sponsor Sodebo, Yves Auvinet – Presidente della società SAEM Vendée e Lionel Pariset, commissario in carica per gli affari marittimi della città di Les Sables d’Olonne.

Gli skipper
Gli skipper

Partiamo dai numeri: sono ufficialmente 27 ad oggi gli skipper iscritti al Vendée Globe 2016, più quattro pre-iscritti in attesa di fare la qualifica o trovare il budget necessario per essere alla partenza. In totale sono potenzialmente 8 le nazioni rappresentate se le pre-iscrizioni verranno confermate. Dopo il ritiro e la vendita dell’IMOCA 60 Vento di Sardegna, Andrea Mura così come nessun altro italiano figura tra i 27 in partenza, mentre l’italo-francese Alessandro Di Benedetto è attualmente tra i pre-iscritti.

L'allievo Gabart e il professore Desjoyeaux
L’allievo Gabart e il professore Desjoyeaux

François Gabart, vincitore con record dell’ultimo Globe, non sarà della partita, dati i suoi impegni crescenti in multiscafo. A proposito, piccola parentesi: il golden boy è stato avvistato in full foiling sul Moth, che ci siano new entry in arrivo in Team France? Staremo a vedere. Ci sarà invece il suo grande rivale dell’edizione 2012-2013, Armel Le Cleac’h. Saranno 17 gli skipper non esordienti, mentre Vincent Riou, Jean Le Cam, Jean Pierre Dick e Bertrand De Broc tornano sulla linea di partenza addirittura per la quarta volta, 14 saranno invece gli esordienti assoluti.

Il video promo dell’edizione 2016

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=DU0aFrNb62o]
Come l’era 2.0 avanzata impone, il Vendée Globe 2016 avrà una copertura media imponente, un grande reality dagli oceani. Tre collegamenti giornalieri in diretta con tutte le testimonianze possibili, in base al meteo e alle condizioni, direttamente raccontate dagli skipper. Un collegamento mattutino alle 9.30 con il riepilogo della notte in un flash di 3 minuti, un approfondimento più corposo alle ore 12 di circa 25 minuti, un altro flash alle 18. A questo vanno aggiunti tre programmi, in stile talk, settimanali, il mercoledì, il venerdì e la domenica, con l’intervento di giornalisti, opinionisti e la voce degli skipper in diretta. Il tutto sulla Web TV del Vendée Globe e su tutti i canali social.

Una copertura mediatica quindi anche più capillare rispetto all’ultima edizione, senza contare il lavoro giornaliero che il team di comunicazione fa con tutta la stampa internazionale. A riprova del fatto che uno sponsor con il Vendée Globe ha senza dubbio una visibilità mediatica che ha pochi rivali.

Un approfondimento a parte meriterà il tema foil. Quanto visto alla Transat Jacques Vabre non è rassicurante, ma come confermato da tutti gli skipper quella è la direzione da percorrere: velocità, velocità, velocità, per un giro del mondo che potrebbe avvicinarsi molto seriamente ai 70 giorni.

Gli skipper iscritti

Jéremie Beyou (Maitre Coq), Tanguy De Lamotte (Initiative Coeus), Vincent Riou (PRB), Morgan Lagraviere (Safran), Armel Le Cleac’h (Banque Populaire), Paul Meilhat (SMA), Sébastien Destremau (FaceOcean), Eric Bellion (Comme une seul homme), Jean Pierre Dick (St Michel-Virbac), Fabrice Amedeo (Newrest), Sebastien Josse (Edmond de Rotschild), Yann Elies (Queguiner Leucemie), Thomas Ruyant (Le Souffle du Nord), Nicolas Boidevezi (Adoputuneskipper.net), Kito de Pavant (Bastide Otio), Jean Le Cam (ancora senza sponsor), Bertrand De Broc (MACSF), Louis Burton (Bureau Vallée), Nandor Fa (Spirit of Hungary), Rich Wilson (Great America IV), Alex Thomson (Hugo Boss), Arnaud Boissieres (La Mie Claine), Richard  Tolkien (ancora senza sponsor), Alan Roura (ancora senza sponsor), Stephan Le Diraison (ancora senza sponsor), Pieter Heerema (ancora senza sponsor), Romain Attanasio (ancora senza sponsor).

I pre-iscritti

Alessandro Di Benedetto, Jean François Pellet, Conrad Colman, Didac Costa.

http://www.vendeeglobe.org/en/

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here