SHARE

Plymouth, UK- Ci sarà anche Vincent Riou sul suo Imoca 60 PRB alla prossima The Transat, la transatlantica “inglese” erede della mitica Ostar da Plymouth a New York. Il vincitore del penultimo Vendee Globe se la dovrà vedere tra gli altri con Seb Josse, Armel Le Cleac’h e Jean Pierre Dick.

Vincent Riou su PRB. Foto Stichenbault
Vincent Riou su PRB. Foto Stichelbaut

La regata transatlantica in solitario partirà il prossimo 2 maggio 2016 da Plymouth per concludersi dopo 3.500 durissime miglia, di cui molte in bolina, nel Nord Atlantico. Le classi ammesse sono Imoca 60, con sette iscritti, Class 40 (12 iscritti), cinque Multi 50 e tre Ultime: Sodebò di Coville, Macif di Gabart e Team Actual di Le Blevec.

Il record attuale per i monoscafi è di 12 giorni, 11 ore e 45 minuti. Si noti che tale tempo è di quattro settimane inferiore a quello impiegato (40 giorni) dal leggendario Sir Francis Chichester per la prima vittoria nel 1960.

http://www.thetransat.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here