SHARE

Fort Lauderdale, USA- Si è conclusa domenica la Gold Cup dei Melges 32 a Fort Lauderdale, in Florida. Successo dopo otto prove per lo svedese Inga di Richard Goransoon, ma molto italiana con Vasco Vascotto tattico, Federico Michetti tailer, Giovanni Cassinari randista, Cesare Bozzetti e Marco Carpinello prodiere.

Inga. Foto Dunigan
Inga. Foto Dunigan

Al secondo posto l’americana Pisces e al terzo l’italiana Stig di Alessandro Rombelli, con Giorgio Tortarolo del Savona Shipyard, Claudio Celon, Filippo La Mantia, Luca Faravelli, Daniele Fiaschi, Michele Giovannini e tattico Manuel Weiller. Quinto G-Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio, con Branko Brcin tattiuco. Nono posto per Vitamina Amerikana di Andrea Lacorte, con Jesper Radich tattico. Tredici i Melges 32 iscritti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here