SHARE

Antigua- Diventata in sole sette edizioni una classica internazionale sul solco delle celebri blue water classic, la RORC Caribbean 600 presenta per l’VIII edizione una flotta record di 68 barche da 17 Nazioni. La partenza da Antigua è prevista per il 22 febbraio, per una rotta di 600 miglia che toccherà ben 11 isole delle Antille. Favorito per i line honour tra i monoscafi è il supermaxi americano Comanche dei coniugi Clark, con Ken Read come skipper, già vincitore dell’ultima Rolex Sydney Hobart e detentore del record di percorrenza sulle 24 ore. Comanche tenterà anche l’attacco al record della regata, stabilito nel 2011 da Rambler 100 in 40 ore 20 minuti 02 secondi.

Comanche
Comanche

Tra i multiscafi sarà duello tra i due MOD70 Phaedo3 e Concise 10.

La battaglia per la vittoria overall in IRC sarà aperta a molti pretendenti, tra cui i quattro minimaxi da 72′ Jethou, Bella Mente, Proteus e Momo. In regata anche il Volvo Ocean 65 Team Brunel, affidato a Bouwe Bekking. Non vi sono quest’anno barche italiane iscritte.

RORC Caribbean 600, 2014
RORC Caribbean 600, 2014

http://caribbean600.rorc.org/Entries/race-entries.html

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here