SHARE

Marina di Scarlino- IL Club Nautico Scarlino ha aperto la sua consueta stagione di match race 2016 con il February Match Race, grado 3 internazionale con 8 equipaggi in rappresentanza di 4 nazioni. Vittoria di Francesco Marrai (Fiamme Gialle), l’azzurro della classe Laser per Rio 2016 appena rientrato dalle Canarie e che ha dimostrato dfi trovarsi a suo agio anche nell’uno contro uno. La regata era il primo dei quattro appuntamenti che vanno a comporre le Scarlino Match Race Series 2016.

Francesco Marrai. Foto Tosi
Francesco Marrai. Foto Tosi

Favorito della vigilia era il team austriaco capitanato da Max Trippolt, al 38 nella ranking list mondiale, che, tuttavia, si è dovuto accontentare del quinto posto.
Secondo posto per un altro giovane atleta, il toscano Ettore Botticini (CNV Argentario).
Vince la finale per il 3’ posto lo svizzero Mettreaux, che sconfigge, così, il parmigiano Alberto Pardini (Yacht Club Parma).

Il Comitato di Regata è stato presieduto da Carlo Giuliano Tosi, mentre il Chief Umpire è stato Luca Babini. Durante la manifestazione si è svolta un’attività formativa per Umpire della II Zona, che hanno potuto, con l’occasione, esercitarsi sulle nuove regole sperimentali per match racing varate da World Sailing.

Una fase dei match. Foto Tosi
Una fase dei match. Foto Tosi

Classifica finale:
1.Francesco Marrai
2.Ettore Botticini
3.Nelson Mettreaux
4.Alberto Pardini
5.Max Trippolt
6.Rocco Attili
7.Ilya Baraev
8.Saverio Ramirez

L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione di Millenium Sails, e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here