SHARE

Sanremo- Conclusa la XXXII edizione del West Liguria, tradizionale campionato invernale organizzato dallo Yacht Club Sanremo. Dopo le precedenti tre tappe (Trophee Grimaldi, Autunno in Regata ed Inverno in Regata) sabato 5 e domenica 6 marzo sono state le due giornate del “Festival della Vela” a far calare il sipario sulle competizioni e ad assegnare le vittorie nella classifica generale e nelle diverse classi in gara.

YCSanremo Campionato invernale WL 2016 Inverno in regata II manche. Foto Barbera
YCSanremo Campionato invernale WL 2016 Inverno in regata II manche. Foto Barbera

Sabato non è stato possibile scendere in mare a causa di condizioni meteo avverse mentre domenica, fortunatamente, è stato possibile disputare la prova di giornata.

La graduatoria Overall del Festival della Vela è stata vinta da Seawonder, di Vittorio Urbinati (Yc Sanremo), Seconda piazza per Free Spirit, di Paolo Rossi (C.D.V. ERIX) e terza per Minus Quam X, di Walter Pizzoli (Yc Monaco).

Nelle altre varie classi i successi del fine settimana sono stati centrati, nella classe Orc A, da Seawonder, davanti a Free Spirit e Farewell di Alberto Franchella (YC Sanremo). Nella classe Orc B, primo classificato Minus Quam X, secondo Emanuela Sanremomare di Giuseppe Magliocchetti (YC Sanremo) e terzo Xsita di Trino Barnabò (Yc Sanremo), mentre nella Irc ha prevalso Seawonder davanti a Free Spirit e a Minus Quam X. Nella Racing Club affermazione di Audace, di Beppe Agliardi (LNI Arona), su Giuba di Giovanni Gerosa (CNAM Alassio) e Mordilla di Elisa Minio (YC Sanremo).

I verdetti più attesi erano, però, quelli riguardanti la classifica finale del West Liguria. Nella Overall Orc AB, quella che assegnava la vittoria assoluta, ha trionfato Seawonder (4 punti), alle sue spalle Emanuela Sanremomare (8 punti) e terza piazza per Free Spirit (9 punti).

Graduatoria quasi identica nella Orc A, con Seawonder che ha prevalso su Free Spirit e Flying Cloud, di Davide Noli (YC Sanremo) mentre nella Orc B successo di Minus Quam X su Emanuela Sanremomare e Far Star, di Gian Lorenzo Venturini( CN San Bartolomeo).

Nella classe IRC sempre in vetta l’imbarcazione di Vittorio Urbinati, Seawonder, che ha avuto la meglio su Emanuela Sanremomare e Free Spirit. Nella Racing Club confermato il dominio di Audace davanti a Emotion, di Franco Gaiani ( YC Sanremo) e a Giuba.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here