SHARE

Marina di Scarlino- Prosegue l’intensa stagione di match race del Club Nautico Scarlino.
Archiviato con la vittoria del Trippolt Sailing Team, il secondo dei quattro appuntamenti che compongono  le Scarlino Match Race Series 2016.
Due giornate di forte vento da Grecale, che hanno reso necessario la riduzione della superficie velica dei 4 Beneteau 7.5 del Club Nautico Scarlino, hanno permesso ai team in gara un ritmo serrato di regate, e il completamento dell’intero programma previsto.

Una fase dei match alla Marina di Scarlino. Foto Club Nautico Scarlino
Una fase dei match alla Marina di Scarlino. Foto Club Nautico Scarlino

Il team austriaco di Max Trippolt, numero nella ranking list mondiale, era di gran lunga il favorito, e ha dato riprova delle sue capacità, vincendo in finale sul giovane team toscano di Ettore Botticini (CNV Argentario).

Da segnalare che al termine del Round Robin, il team di Botticini era risultato vincitore, riportando il 100% delle vittorie.
Vince la finale per il 3’ posto lo svizzero Mueller, che ha la meglio, così, sul russo Elfimov.
Il Comitato di Regata è stato presieduto da Carlo Giuliano Tosi, mentre il Chief Umpire è stato l’estone Priit Ruutel.

Classifica:
Max Trippolt
Ettore Botticini
Lorenz Mueller
Eugeny Elfimov
Yannick Preitner
Ilya Baraev
Anne Mahr
Denis Shapovalov
Anton Tuomisalo

L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione della LNI Follonica, di Millenium Sails, e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here