SHARE

Muscat, Oman- Oman Air continua a guidare le Extreme Sailing Series Act 1 di Muscat dopo il secondo giorno di regate.  Il nuovo equipaggio di Morgan Larson, nato quest’anno in occasione della stagione 2016 delle Extreme Sailing Series con i catamarani ‘volanti’ GC32, sembra essere in ottima forma visto che, anche oggi, il team ha portato a casa due vittorie su tre regate, che si sono svolte lungo la costa omanita a largo del Campo da Golf di Al Mouj.

Extreme Sailing Series 2016. Act 1. Muscat Oman. Credit - Lloyd Images
Extreme Sailing Series 2016. Act 1. Muscat Oman.
Credit – Lloyd Images

Dopo la terza prova Phil Lawrence, Direttore di Gara, è stato costretto ad annullare le regate per mancanza di vento, ma Oman Air  aveva già allungato il vantaggio su SAP Racing Team, il secondo in classifica. Il team di Larson con le 4 vittorie su sei prove ottenute ieri a largo di Muttrah, antico porto omanita, e quelle odierne affronterà il terzo giorno di regate con 14 punti di vantaggio. Il team danese è in seconda posizione con 88 punti, seguito dal team austriaco di Red Bull Sailing Team con 84 punti.

Il prodiere omanita Nasser Al Mashari è convinto che il team possa fare ancora meglio:

“Penso che Oman Air stia diventando un ottimo team,” ha commentato. “Ognuno di noi sa quello che deve fare e a bordo non c’è nervosismo. Riusciamo a gestire il catamarano e a giocare d’anticipo, questo è quello che serve per avere successo.

“Vincere davanti ai fan locali, agli amici e alla famiglia mi rende davvero orgoglioso. Domani, trattandosi di un fine settimana, sono sicuro che molti omaniti verranno a tifare per Oman Sail e il nostro sponsor Oman Air. Non vedo l’ora di poter mostrare a tutti cosa siamo in grado di fare.”

Per i prossimi due giorni sono previste 15 regate che si svolgeranno nello ‘stadio’  di fronte al Campo da Golf di Al Mouj Golf Course.

Le regate saranno trasmesse in diretta sul sito extremesailingseries.com venerdì 18 marzo 1600-1730 GMT+4 e sabato 19 marzo 1530-1700 GMT+4.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here