SHARE

Alassio- E’ stata probabilmente, sotto il profilo meteo, una delle migliori edizioni delle ultime stagioni: 5 prove portate a termine su tre giorni per tutte le classi, il bilancio della Settimana Internazionale Vela d’Altura del Cnam di Alassio è più che positivo con il programma svolto a pieno.

image
Sole e condizioni spettacolari ad Alassio. Foto Carloni

Dopo le prime due giornate caratterizzate da sole, Ponente tra i 10 e i 15 nodi e acqua piatta, la giornata conclusiva si è disputata sotto unSudest  tra i 10 e i 12 accompagnato da un’onda formata piuttosto fastidiosa.

La classifica overall Orc 0-2 vede la vittoria di una barca che continua a dire la sua, il Canard 41 Aurora. L’ultima regata la vedeva partire in classifica dietro il suo avversario diretto, il First 45 Obsession. Obsession non parte al meglio, vira per andare a destra in cerca di aria pulita e Aurora correndo un bel rischio lo segue, mettendosi mure a sinistra e attraversando la flotta per andare a marcare l’avversario. Aurora chiude la prova meno di un minuto alle spalle del First 45, vince in  compensato la regata mentre Obsession finisce quarto e viene scavalcato.

Il Canard 41 Aurora in regata ad Alassio. Foto Carloni
Il Canard 41 Aurora in regata ad Alassio. Foto Carloni

Il distacco di appena un punto sulla classifica finale testimonia il bel duello tra queste due barche durante i tre giorni in mare. Sul terzo gradino del podio troviamo l’IMX 45 Giumat.

In classe Orc 3-5 Vittoria over all per l’X35 Spirit of Nerina, secondo posto per il Grand Soleil 37 Valhalla, terzo per il piccolo è sorprendente Ufo 22 Miamilù.

Il First 45 Obsession, a riprova di una tre giorni disputata con grande costanza, va a vincere la classifica Irc 0-2 overall, regolando l’agguerrita concorrenza dello Swan 42 Orbit e quella del Sydney 46 Stella.

In Irc 3-5 Spirit of Nerina fa il bis e va a vincere davanti all’Xp 33 Controcorrente e all’A35 Just a JOke.

Tutte le classifiche complete, classe per classe a questo link

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here