SHARE
Andrea Mura e Vento di Sardegna

Riva di Traiano – La Roma per tutti, Roma per 2, Roma per uno si avvia verso le battute finali: mentre quasi tutte le barche della flotta hanno superato il gate di Lipari, il Cookson 50 Cippa Lippa 8 si avvia verso Riva di Traiano spinto da un buon flusso da sud che lo fa navigare sopra i 10 nodi a circa 80 miglia dal traguardo.

Andrea Mura e Vento di Sardegna
Andrea Mura e Vento di Sardegna

A 97 miglia dal traguardo c’è invece Andrea Mura, il primo dei solitari, che nella risalita del Tirreno ha fatto valere la lunghezza della sua barca nei confronti di Giancarlo Pedote ubicato adesso a 166 miglia da Riva, ma comunque secondo in tempo reale tra i solitari.

Lo Swan 42 BeWIld
Lo Swan 42 BeWIld

Dietro il duo di testa, composto da Cippa Lippa e Vento di Sardegna, è battaglia accesa tra lo Swan 42 Be Wild e il Mylius 14e55 Milu II che si trovano adesso a circa 150 miglia dalla fine, entrambe accreditate in questo momento per un posto sul podio. Un’altra barca che può ambire a posizione di prestigio in classifica è l’X41 Lisa, adesso a 199 miglia dall’arrivo.

Molto dipenderà anche dalle condizioni meteo di questa seconda parte di regata e in quanto tempo le barche più piccole della flotta agganceranno il sudest intenso previsto per questa notte, ache fino a 25 nodi, lungo le coste campane e laziali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here