SHARE

Porto Venere- Dopo i Melges 32 le Sailing Series proseguono a Porto Venere con i Melges 20. Sono oltre quaranta, in rappresentanza di dodici Nazioni, i Melges 20 che, tra venerdì e domenica, incroceranno nel Golfo Dei Poeti per contendersi i primi punti validi per le Sailing Seriesョ riservate al piccolo di casa Melges. Organizzata da B.Plan Sport&Events, in collaborazione con Melges Europe e con il Comitato Circoli Velici Golfo dei Poeti. La regata rappresenta il primo passo di avvicinamento al Mondiale di classe, fissato per il prossimo agosto alla Marina di Scarlino.

Day 2 Audi tron Sailing Series - Act 4 Audi Melges 20 Porto Ercole, 17-19 luglio 2015 © BPSE/MMelandri
Day 2
Audi tron Sailing Series – Act 4
Audi Melges 20
Porto Ercole, 17-19 luglio 2015
© BPSE/MMelandri

In acqua, dove imponente sarà la rappresentanza italiana e russa, non mancherà la quasi totalità dei team di punta, a partire dal vincitore delle Melges 20 Winter Series monegasche Pirogovo di Alexander Ezhkov, dai campioni europei di Fremito d’Arja, con il binomio Levi-Bianchi in pozzetto, dai già campioni continentali di Out of Reach di Guido Miani, dagli iridati 2011 di Stig, timonato da un Alessandro Rombelli al ritorno sui campi di regata europei e dal runner up del Mondiale 2014 Mascalzone Latino, con Achille Onorato e Cameron Appleton in cerca di un altro podio dopo quello ottenuto con il Melges 32 dietro al vittorioso G-Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio.

Illustri assenti saranno i due volte campioni iridati di Samba Pa Ti (Kilroy-Hardesty) e Widman (Kilroy-Hunt), vincitore delle Winter Series di Miami. Da segnalare anche la mancanza dalla lista iscritti di Customly e del suo equipaggio guidato da Corrado Agusta e Gabrio Zandonà.

http://www.yachtscoring.com/current_event_entries.cfm?eID=2736

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here