SHARE

Porto Venere- Dopo i Melges 32 Porto Venere ha ospitato anche la prima tappa delle Sailing Series® Melges 20, organizzzate da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe ed il Comitato Circoli Velici del Golfo della Spezia. 40 i monotipi in regata che hanno disputato otto prove nella tre giorni.

72a2b004-80fe-442e-ae99-dce7de68d4e9Grazie ad una performance solida, lo svizzero Section 16 (2-1-2), di Richard Davies guidato dal tattico Chris Rast, Campione del Mondo Melges 24, ha dominato l’evento disputato nella cittadina ligure, a seguire, in seconda posizione con un margine rilevante, Out of Reach di Guido Miani (1-2-1) con tattico Gabriele Benussi, terzo  Pinta di Michael Illbruck (3-4-4), con tattico John Kostecki.

“E’ stato molto bello regatare a Porto Venere, in una località magnifica con condizioni di vento incredibili. Anche oggi, in queste regate conclusive abbiamo avuto delle buone condizioni nonostante le previsioni non troppo promettenti – ha commentato Richard Davies – Ora le nostre attenzioni sono rivolte al prossimo evento, la “battaglia” con Out of Reach non sarà un gioco semplice, hanno regatato veramente molto bene.”

Nella top five, in quarta posizione si è posizionato l’ex vincitore delle Gold Cup Stig (19-5-10), di Alessandro Rombelli, seguito da Mezzaluna (20-33-7) dell’armatore Marco Franchini scivolato dalla seconda posizione. Settimo posto per Mascalzone Latino Junior di Achille Onorato.

La seconda tappa Sailing Series® Melges 20 si terrà a Porto Ercole all’inizio di maggio (6-8) .

Per i risultati:
http://www.yachtscoring.com/event_results_cumulative.cfm?eID=2736

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here