SHARE
La partenza. Foto Maffetti

Riva di Traiano- Un numero record di 58 barche ha preso il via oggi da Riva di Traiano per La Lunga Bolina-Trofeo Millenium e Coastal Race. L’evento fa parte del Trofeo Arcipelago Toscano.

La partenza. Foto Maffetti
La partenza. Foto Massetti

Le due classiche regate del C.C.Aniene anche quest’anno hanno raccolto grande consenso. Oggi alle ore 16.00 le 58 imbarcazioni di altura della Lunga Bolina sono partite dal Porto Turistico di Riva di Traiano per le 135 miglia di percorso della prova unica, che le porterà a navigare nell’arcipelago toscano per poi ritornare alla partenza. Subito in evidenza Cippa Lippa 8, il Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci, che alla boa di disimpegno passa primo con buon margine sugli inseguitori. Domani iniziano le 3 prove della Coastal Race per la flotta dei monotipi Este 24 (presenti 25 equipaggi) con la prima prova da Santa Marinella a Porto Ercole; il 24 aprile seconda prova da Porto Ercole a Giannutri e ritorno; terza ed ultima prova il 25 aprile da Porto Ercole a Porto Santo Stefano.

La Lunga Bolina-Trofeo Millenium è tappa del Campionato Italiano Offshore e del Trofeo Arcipelago Toscano mentre la Coastal Race è seconda prova del Circuito Nazionale Este 24.

Tante le collaborazioni che hanno permesso al C.C.Aniene di organizzare questa manifestazione: Millenium, Ristorante Il Caicco, U-SAIL, YB Tracking, Porto Turistico Riva di Traiano, Circolo Nautico Riva di Traiano, Circolo Nautico Guglielmo Marconi, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Yacht Club Santo Stefano, Comune di Monte Argentario. Nella giornata di oggi la U-SAIL, presente al porto con il suo stand, ha presentato “Spider Shoes” le nuove calzature per i velisti che ricercano il massimo grip nel rispetto dello stile.

“Che spettacolo La Lunga Bolina 2016! – ha esclamato il Presidente dell’Autorità Organizzatrice Roberto Emanuele de Felice dopo avere dato la partenza alla regata – Abbiamo battuto il record di partecipazione con 83 barche in acqua ma soprattutto abbiamo creato un eccellente modello di sinergia tra Club che consentirà d’implementare e ottimizzare non solo questa regata ma anche l’attività della vela d’altura. Da Palermo a Genova, una partecipazione nazionale che ci lusinga e che ci sprona a rendere sempre migliore la regata del Circolo Canottieri Aniene”.

Il Trofeo Arcipelago Toscano (TAT) è organizzato dal Circolo Canottieri Aniene, dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, dal Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano, dallo Yacht Club Santo Stefano, dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e verrà assegnato all’imbarcazione che otterrà il miglior piazzamento in ORC nelle seguenti regate: La Lunga Bolina, Coppa Regina Paesi Bassi, Silver Race e 151 Miglia – Trofeo Celadrin.

www.lalungabolina.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here