SHARE
In regata a Caldaro. Foto Bruns

Caldaro- La Coppa Italia Finn 2016 ha disputato la sua terza tappa nel week end all’Associazione Veliva Lago di Caldaro, in Alto Adige, in occasione del Dr. Schaer Suedtirol Finn Cup. 49 i timonieri in regata da Italia, Austria e Germania, che hanno disputato tre prove.

Vittoria dell’anconetano Roberto Strappati (1-1-2) davanti al gardesano Marko Kolic (4-2-4) e al locale Peter Stuffer (5-7-1). Seguono a completare i primi dieci Cattaneo, Starke, Podestà, Garcia Canales, Atwanger, Mitterer (GER), Klinger (AUT).

In regata a Caldaro. Foto Bruns
In regata a Caldaro. Foto Bruns

La classe Finn è pronta ora al suo maggio di fuoco che, dopo la World Cup di Hyeres, vedrà susseguirsi l’Italiano Master allo YC Acquafresca, la Finn Gold Cup a Gaeta, con 72 iscritti con quasi tutti i top mondiali a tre mesi dai Giochi di Rio e regata decisiva per designare il rappresentante olimpico azzurro, e il Finn World Master dei record (a oggi 418 iscritti, primato assoluto per la classe) al CV Torbole.

www.classefinn.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here