SHARE

Rapallo- Si è conclusa ieri, con una partecipata cerimonia di premiazione, la prima edizione della Portofino’s Week che ha riscosso un buon successo presso gli equipaggi, grazie a prove tecniche e impegnative in mare e un ricco programma di eventi sociali a terra. Tre giorni di grande battaglia, tanto che il prestigioso e storico Trofeo Vele d’Oro è stato assegnato ex-aequo a Orbit e Amelie. Forte soddisfazione e motivazione per gli organizzatori, già al lavoro per l’edizione 2017.

PW3

Quaranta le imbarcazioni al via, cinque belle prove disputate ed eventi collaterali di grande interesse per i concorrenti: questi sono stati gli ingredienti vincenti della manifestazione nata dall’idea di Marco Cimarosti, responsabile dell’organizzazione sportiva del Circolo Nautico Rapallo e di Roberto Westermann, titolare della veleria W-Sail e noto velista ligure.

“Siamo molto soddisfatti”, ha dichiarato Marco Cimarosti, “il successo di partecipazione con concorrenti venuti anche dalla Toscana e dal Ponente della Liguria, nonché la presenza di due equipaggi stranieri, uno dalla Francia e uno dalla Svizzera, ci lusinga e ci sprona a fare ancora meglio per la prossima edizione, per la quale inizieremo subito a lavorare”

La Portofino’s Week si è aperta sabato 23 aprile con la regata costiera, disputata con vento leggero da est, ma tempo leggermente perturbato che lasciava prevedere brutto tempo per le giornate successive dell’evento. Invece nelle giornate di domenica 24 e lunedì 25 il Golfo del Tigullio si é presentato sin dalle prime ore in splendida forma, con condizioni ideali per la flotta: sole, vento da Sud Sud-Ovest e mare piatto. Disputate quindi due regate al giorno, regate molto tecniche e divertenti per i concorrenti, che alla fine dell’ultima prova hanno anche dovuto sostenere un colpo di vento a oltre 30 nodi.

A conclusione delle cinque, combattutissime prove, l’ambito e storico Trofeo Vele d’Oro è stato quindi assegnato ex-aequo agli equipaggi di Orbit di Marina di Carrara dell’armatore Alberto Franchi e di Amelie di Genova degli armatori Luca Clavarino e Luigi Profumo. Orbit e Amelie hanno anche vinto la classifica overall della classe ORC. Vincitore overall della classe IRC é stato Imxtienente di Adelio Frixione, mentre Ginger Tripp di Diego Zamorani si é aggiudicato la vittoria nella classe LIBERA. Primo tra i monotipo J80 l’equipaggio di Exe1 portacolori dello Yacht Club Domaso, armatore Matteo Albanese con timoniere Tommaso Chieffi.

La prima edizione della Portofino’s Week è stata organizzata dal Circolo Nautico Rapallo con la collaborazione della W-SAIL, della GILL, e del PORTO di LAVAGNA, e con il patrocinio del Comune di Rapallo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here