SHARE

Puerto Vallarta, Messico- La corsa della vela olimpica verso Rio non conosce soste. Dopo la Finn Gold Cup di Gaeta, l’attenzione si sposta ora sul Mondiale Laser Standard iniziato due giorni fa a Puerto Vallarta, sulla Riviera Nayarit, costa pacifica del Messico. Ottime prove ieri di Francesco Marrai (19-5-3-3) che, con due terzi posti, è salito fino al settimo posto della generale guidata dal croato Stipanovic davanti all’inglese Thompson e al francese Bernaz. Quinto Robert Scheidt. Bene anche Marco Gallo, ieri vincitore di una prova, decimo in classifica. Gli altri italiani: 25.Giovanni Coccoluto, ieri 8-16; 37.Alessio Spadoni.
112 velisti provenienti da 44 Paesi regatano a Puerto Vallarta.

Francesco Marrai. foto JLDigitalMedia.net/ILCA,
Francesco Marrai. foto JLDigitalMedia.net/ILCA,

Il Campionato del Mondo Laser Standard prosegue con altre due prove di qualificazione
in programma sia oggi che domenica, poi, con la flotta divisa in Gold e Silver, ancora due
prove al giorno (Final Series) da lunedì a mercoledì.

http://www.laserworlds2016.org/

Sulla situazione della classe Laser italiana, che ha un’attività Nazionale gestita dalla nuova AICL e una internazionale (e selettiva per partecipare alle regate internazionali) gestita dalla vecchia Assolaser, linkiamo una completa intervista apparsa sulla Gazzetta on line di Luca Bontempelli ad Anna Bacchiega, consigliere FIV uscente. Illuminante per comprendere le dinamiche a cui sono sottoposti i giovali laseristi italiani:

http://www.gazzetta.it/vela/14-05-2016/vela-caso-laser-errori-comunicazione-ora-federazione-disarmo-si-pensa-solo-elezioni-150639929041.shtml

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here