SHARE

Genova- Il 470 femminile italiano andrà a Rio? Lo sapremo a breve ma è di oggi la conferma, pubblicata in una nota sul sito della FIV, che, dopo la rinuncia del qualificato Canada, World Sailing offrirà proprio all’Italia, come prima nazione non qualificata, il postro vacante.

Caputo-Sinno
Caputo-Sinno

Il DT Michele Marchesini e il Consiglio Federale che si riunisce a Genova proprio domenica prossima dovranno poi valutare l’opportunità di inviare un equipaggio, anche se nel doppio femminile non sono stati raggiunti i risultati tecnici minimi richiesti, cosa che invece il 470 maschile ha, grazie al bronzo all’Europeo di Sivitz Kosuta-Farneti.

Secondo quanto risulta a Fare Vela l’equipaggio Roberta Caputo-Alice Sinno avrebbe delle chance di chiamata per Rio, ma sono attese risposte definitive dal prossimo Consiglio federale, che ratificherà anche la selezione di Giorgio Poggi nella classe Finn. In precedenza era stato più volte ripetuto che non era intenzione del CONI inviare equipaggi che non avessero soddisfatto i requisiti tecnici minimi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here