SHARE
L'AC45T di ETNZL

Auckland, Nuova Zelanda- (Beppe Giannini) Finalmente varato ad Auckland l’AC45T di Emirates Team New Zealand. Il foiling cat resterà comunque per i prossimi mesi ad Auckland.

L'AC45T di ETNZL
L’AC45T di ETNZL

Nel frattempo Oracle Team USA, Artemis Racing e Softbank Team Japan proseguono le prove alle Bermuda. Sembra che l’elemento critico sia la potenza resa disponibile dai grinder, per cui l’efficienza dei sistemi idraulici di controllo sarà fondamentale. Vista anche su Oracle una nuova deriva incurvata verso l’esterno, presumibilmente per massimizzare il momento raddrizzante e ridurre l’interferenza con il timone.

Si notano le ultime derive inclinate verso l'esterno sull'AC45T del defender
Si notano le ultime derive inclinate verso l’esterno sull’AC45T del defender

Notato anche l’assetto “picchiato” che sembra essere adottato da tutti i foiler, compresi Moth e Classe A. Come conseguenza, i timoni sono diventati lunghissimi.

image4
Land Rover BAR, si nota l’assetto leggermente appruato
I timoni molto lunghi su Oracle Team USA
I timoni molto lunghi su Oracle Team USA. Foto Greenfield

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here