SHARE
Una fase delle regate al Mondiale ORC di Copenaghen

Copenhagen, Danimarca- Mentre è in corso la prova offshore del Mondiale ORC di Copenhagen la classifica nei tre gruppi inizia a prendere forma.

Una fase delle regate al Mondiale ORC di Copenaghen
Una fase delle regate al Mondiale ORC di Copenaghen

Anche se non c’è la solita presenza di barche italiane, solo il Melges 32 Airis di Bressan nell’entry list, è un mondiale che parla comunque la nostra lingua, almeno in una delle sue classifiche. Nel gruppo C è infatti in testa l’Italia 998f Bachyachting Racing Tea dell’olandese Jascha Bach. Su questa barca regatano infatti Matteo Polli alla randa, Roberto Spata come tattico e Maurizio Loberto come tailer. A insidiare la leadership dell’equipaggio italo-olandese è soprattutto l’X37 Hansen che tallonta il 998 a breve distanza.

Nel gruppo B è in testa invece il Landmark 43 Santa di Claus Landmark, seguito dagli X41 Normet e Premium.

Nel gruppo A grande equilibrio, con il Tp 52 Freccia Rossa (ex Enfant Terible) del russo Vadim Yakimenko a pari punti con lo Swan 45 Tarok VII, appena un punto dietro un altro Swan 45, lo svedese Stell.

http://www.orcworlds2016.com/

2 COMMENTS

    • Ciao Luigi, in che senso? Ci pare che si capisca che si tratta della situazione del Mondiale a oggi. Un saluto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here