SHARE
Francesco Bruni al timone di Artemis. Foto Ricardo Pinto

Portsmouth, UK- Iniziato oggi a Portsmouth il week end di fuoco delle Louis Vuitton AC World Series. Oggi regate di prova, quattro di cui l’ultima valida come “substitute race” in caso di bisogno, con condizioni di vento leggero. Protagonista della giornata il team di casa, guidato da Sir Ben Ainslie, che, sotto gli occhi del Duca di Edimburgo, il Principe Filippo, ha vinto le prime due prove. Land Rover BAR ha superato Groupama Team France in race 1 e Oracle Team USA in race 2.

Francesco Bruni al timone di Artemis. Foto Ricardo Pinto
Francesco Bruni al timone di Artemis. Foto Ricardo Pinto

Portsmouth segna l’esordio di Francesco Bruni al timone dell’AC45 foil Artemis Racing (il timoniere titolare Nathan Outteridge è a Rio per prepararsi alla grande sfida con il rivale kiwi Peter Burling nei 49er). Il palermitano è stato iniziale protagonista della terza regata, vinta poi da Softbank Team Japan. L’ultima regata del giorno è andata a Emirates Team New Zealand.

Land Rover BAR oggi nelle acque di casa. Foto Roman
Land Rover BAR oggi nelle acque di casa. Foto Roman

Le regate ufficiali sono in programma sabato e domenica, seguibili al solito solo tramite l’App a pagamento AC+.

Da questo Act, finalmente, anche una pay-tv italiana, Mediaset Premium, ha annunciato di aver acquisito i diritti per trasmettere in diretta le regate valide per la 35ma America’s Cup. La copertura inizierà già nel corso del week end entrante con la copertura proprio della frazione di Portsmouth (Premium Sport HD sabato e domenica dalle 14.30 alle 16 e replica degli highlights su Mediaset Italia 2).
Mediaset ha affidato il commento al giornalista Mauro Melandri e a Enrico Zennaro, che si occuperà della parte tecnica.

La Gallery di Carlo Borlenghi:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here