SHARE

Rio de Janeiro, Brasile- Giornata no per gli azzurri della vela paralimpica a Rio. Negli Skud 18 un incidente ha coinvolto la barca italiana portata da Marco Gualandris e Marta Zanetti. I due azzurri, dopo aver ottenuto un settimo in race 4, hanno infatti toccato la pensilina sommersa della barca Comitato, rischiando l’affondamento, prima di essere aiutati dall’equipaggio australiano ed essere successivamente costretti al ritiro nell’ultima prova del giorno. Adesso si trovano al sesto posto della generale guidata dagli australiani.

Nei 2.4 Squizzato (9-7-4 ieri) è settimo, mentre nei Sonar Raggi-Solazzo-Pira restano 14esimi dopo il 13-12-13 di ieri.

Lo Skud 18 azzurro alato a terra dopo il quasi naufragio
Lo Skud 18 azzurro alato a terra dopo il quasi naufragio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here