SHARE

Cagliari Gaetano Mura ha annunciato che il suo giro del mondo in solitario, a bordo del Class 40 Italia, partirà il 15 ottobre da Cagliari e non il 12 come inizialmente previsto. Un piccolo slittamento di tre giorni, quindi, per Solo Round the Globe Record, il giro del mondo in solitario senza scalo e senza assistenza a caccia del primato per un Class 40. Il resto del programma del velista di Cala Gonone non ha subito modifiche.

14641927_1273307526054860_3913865971915137119_n

La causa del rinvio è esclusivamente meteo. Una potente depressione si sta formando infatti sull’Atlantico e acquisirà via via energia entrando in Mediterraneo, richiamando con violenza aria da sud-ovest. Sono previste possibili raffiche fino a 50 nodi e violenti temporali. Proprio in Mediterraneo potranno crearsi condizioni meteorologiche fra le più pericolose nella stagione autunnale. Sono eventi che i meteorologi chiamano “medicane”, ovvero uragani mediterranei, caratterizzati da brusco calo di pressione, piogge torrenziali e venti di potenza simile a quelli degli uragani tropicali, con un decorso spesso imprevedibile.

Queste condizioni, con onde frangenti dai 4 ai 6 metri di altezza, sono quelle che Gaetano si troverebbe ad affrontare lungo la sua rotta verso lo Stretto di Gibilterra, rendendo la navigazione particolarmente critica anche in considerazione dell’intenso traffico mercantile lungo lo stretto, e delle scarse vie di fuga offerte da un bacino chiuso come quello Mediterraneo.

Lo shore team di Gaetano Mura, d’accordo con le autorità, ha quindi deciso un rinvio per permettere alla cittadinanza e agli appassionati di partecipare senza problemi alla serie di eventi con cui si celebrerà la partenza di Gaetano. Questa scelta darà tempo all’anticiclone russo di consolidarsi sul Mediterraneo, garantendo un Aliseo potente che aiuterà Italia a discendere rapidamente verso sud-ovest lungo la rotta Atlantica.

Gaetano Mura
Gaetano Mura

L’UNVEILING DI “ITALIA”, PRIME IMMAGINI CON LA NUOVA LIVREA

Ieri a Cagliari uscita in mare per il Class 40 di Gaetano Mura: la barca ha fatto sfoggio per la prima volta della nuova livrea, che accompagna anche il nome “Italia”, come voluto dal Ministro Dario Franceschini. Nei prossimi giorni verrà reso noto il programma della partenza di sabato 15 ottobre, al quale il team di Gaetano Mura ha invitato tutta la cittadinanza di Cagliari.

1 COMMENT

  1. Un grande augurio a Gaetano Mura, colonna portante della nostra vela italiana! Sarà interessante seguire l’evolversi della sua impresa! Se ci sarà consentito condivideremo le foto e gli articoli di Gaetano sulla nostra pagina di facebook di ASSOCIAZIONE ASD- NAVIGARE IN AMICIZIA. Grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here