SHARE
Start of the 2016 Middle Sea Race. Foto Arrigo

Stromboli– Appassionante Rolex Middle Sea Race. Alle 12:20 Phaedo 3, già a sud di Ustica, stacca Maserati Multi 70 di circa 25 miglia tra i multiscafi ma poi Giovanni Soldini incassa i dividendi della scelta di navigare più a nord e recupera forte su Phaedo 3, rimasto invischiato nel calo del vento a nord di Palermo. Alle 14:20 Maserati era infatti a sette miglia da Phaedo godendo però di una maggior velocità grazie al flusso di vento che si mantiene più forte a nord ovest della Sicilia. La fase più interessante sarà ora la dura bolina che attende i due multiscafi nel Canale di Sicilia. Maserati ha la chance concreta di attaccare Phaedo.

Le posizioni alle 14:20 di domenica. In rosso Maserati, 7 miglia a nord di Phaedo 3
Le posizioni alle 14:20 di domenica. In rosso Maserati, 7 miglia a nord di Phaedo 3

Tra i monoscafi è battaglia con i primi al passaggio di Stromboli, con Rambler 88 che sta faticando a lasciare dietro gli altri, tra cui un ottimo Mascalzone Latino, addirittura quarto in tempo reale e primo nella sua classe. In tempo compensato a Messina era in testa il J122 maltese Artie, mentre a Stromboli Mascalzone Latino, con Lorenzo Bressani al timone, era in testa tra le 11 barche che hanno già doppiato il vulcano, ma la regata è ancora lunga… e soprattutto la flotta è attesa da una dura bolina nel Canale di Sicilia con 20/25 nodi e raffiche a 30 previsti tra la serata di domenica e la giornata di lunedi, quando la maggior parte delle barche saranno impegnate nella discesa verso Pantelleria e Lampedusa.

Malta- Sono state alla fine 107 le barche partite tra le 11 e le 12:20 di oggi dalla Grand Habour di Malta per la XXXVII edizione della Rolex Middle Sea Race. Consueto spettacolo con le barche che, divise in sei classi, hanno lasciato la Grand Harbour ai colpi di cannone della Saluting Battery. Bravissimi i ragazzi italiani (con Duccio Colombi e Lorenzo Bodini) dell’M37 DHL Adelasia di Torres di Caterina Nitto che sono usciti per primi dalla Grand Haorbou dopo un ottimo bordeggio sotto ai bastioni dei Cavalieri di Malta.

Start of the 2016 Middle Sea Race. Foto Arrigo
Start of the 2016 Middle Sea Race. Foto Arrigo

Molto bene anche Cippa Lippa 8 di Gamucci (Francesco Diddi skipper con Caracci e Spata in pozzetto) uscita per prima nella sua classe e davanti a Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, con Lorenzo Bressani, per un duello tra i due Cookson 50 che si annuncia tiratissimo per tutte le 608 miglia di regata.

Adelasia di Torres DHL Sailing Team Rolex Middle Sea Race Malta, 21-28 ottobre 2016 © DHL/ZGN
Adelasia di Torres
DHL Sailing Team
Rolex Middle Sea Race
Malta, 21-28 ottobre 2016
© DHL/ZGN

Partenza conservativa per Rambler 88, il favorito per i line honour nei monoscafi. Così anche per Maserati Multi 70 che cede il passo nella Grand Harbour a Phaedo 3 che all’uscita lo precede di circa 300 metri.

RAMBLER, USA25555, Design, 27m Canting Keel., Owner, George David, Skipper, George David, United States of America, LOA, 27
RAMBLER, USA25555, Design, 27m Canting Keel., Owner, George David, Skipper, George David, United States of America, LOA, 27

Il vento sugli 8/10 nodi da ovest a portato la flotta abbastanza velocemente verso Capo Passero, estremità sud orientale della Siclia. Alle 20 Rambler era ovviamente in testa ai monoscafi e si trovava al traverso di Siracusa.

Tra i multiscafi Phaedo 3 si trovava già al treaverso di Catania, con sette miglia di vantaggio su Maserati Mulkti 70 di Giovanni Soldini.

MASERATI, ita0000, Design, multi 70, Owner, Giovanni Soldini, Skipper, Giovanni Soldini, Italy, LOA, 21.65
MASERATI, ita0000, Design, multi 70, Owner, Giovanni Soldini, Skipper, Giovanni Soldini, Italy, LOA, 21.65

Ottima rimonta di Mascalzone Latino che si trovava in testa alla sua classe ed era quarto overall tra i monoscafi, sopravanzando Cippa Lippa 8 di circa tre miglia in approccio a Capo Murro di Porco.

In tempo compensato IRC, valevole per la vittoria overall, a Capo Passero Rambler 88 precedeva proprio Mascalzone Latino e Caro.

MASCALZONE LATINO, Sail n: ITA 14909, Boat Type: Cookson 50, Skipper: Matteo Savelli, Country: Italy approaching Stromboli island
MASCALZONE LATINO

Malta– Segui qui la diretta live della partenza della Rolex Middle Sea Race 2016:

TVM2

 

Cippa Lippa 8 all'uscita dalla Grand Harbour in testa dopo l'ottima partenza nel suo gruppo
Cippa Lippa 8 all’uscita dalla Grand Harbour in testa dopo l’ottima partenza nel suo gruppo
Phaedo 3 precede Maserati Multi 70 subito dopo lo start della classe multi
Phaedo 3 precede Maserati Multi 70 subito dopo lo start della classe multi
Maserati lascia la Grand Harbour dietro a Pahedo 3 e al Multi 50 Ciela Village
Maserati lascia la Grand Harbour dietro a Pahedo 3 e al Multi 50 Ciela Village

Da segnalare l’ottima partenza dell’M37 italiano DHL Adhelasia di Torres nella classe più piccola, in testa alla flotta dopo la prima ora di navigazione. Lungo la costa di Malta Mascalzone Latino si è avvicinato a Cippa Lippa 8 e si prospetta un bel duello tra i due Cookson 50.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here