SHARE

Genova – Va in archivio il Campionato della Lanterna organizzato dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto: il giovane club genovese porta a termine, con un crescente successo di partecipanti, la quarta edizione di questo campionato baciato da condiioni meteo sempre favorevoli.

Anche nella quarta e ultima giornata la Tramontana ha detto la sua, soffiando rafficata intorno ai 15 nodi e garantendo una regata equilibrata e dal buon coefficiente tecnico.

Il First 31.7 Tekno in primo piano, vincitore della classifica ORC. Foto Eros Zanini
Il First 31.7 Tekno in primo piano, vincitore della classifica ORC. Foto Eros Zanini

L’X35 ImXtinente di Adelio Frixione questa volta regola la concorrenza in tempo compensato e si aggiudica una prova di giornata che non gli consente però di portarsi a casa la vittoria generale del campionato in ORC.

La classifica generale ORC premia infatti la costante prestazione di Tekno, First 31.7 di Arduino, che si aggiudica il primo posto con, a seguire, ImXtinente e Viola.
Nella classe libera, salgono in cattedra le barche più veloci. Si aggiudica la regata il First 34.7 Mehevi di Pedrini, con Heimat II, Elan 350 e il sorprendente J80 Yenki, rispettivamente in seconda e terza piazza. Ancora un’ottima regata per L’Escargot e per Felix il Dehler 38 di Oldani, che finisce in quinta posizione.
La classifica generale di libera non lascia dubbi sull’exploit di Felix Dehler 38, new entry del campionato e da subito dimostratosi vincente, che si aggiudica il trofeo di classe sopravanzando L’escargot e Yenki. Tra i “piccoli” di libera 2, spicca la buona prova di Bamboo che si aggiudica il campionato su Metabox e Duchessa.
Bagarre fino all’ultima virata tra i J24, con Jaws che sul filo di lana precede Just a Joke, aggiudicandosi regata e campionato. Grande continuità e regate di sostanza per Landfall e Finalmente, rispettivamente terzi e quarti.

Infine, ancora una volta spettacolare la regata dei Mini 650, scesi in acqua con percorso dedicato. La spunta Koati di Renella-Solaroli, confermando un momento di gran forma, e aggiudicandosi il campionato, su Penelope di Grassi e su Tropic Banana di Meroni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here