SHARE

Brest, Francia- E’ iniziato domenica sera alle 21:14:45 UTC il nuovo tentativo di Francis Joyon per battere il Trofeo Jules Verne, ovvero la più veloce circumnavigazione del globo a vela. Il trimarano di 31 metri Idec Sport era pronto da qualche giorno a Brest ma la decisione di partire e tagliare la linea di partenza ideale a Ouessant è arrivata all’improvviso, visto che i modelli meteo non davano percorrenze veloci per i primi giorni.

1jml4099-1920x1280

In effetti, dopo 36 ore, Idec accusa un ritardo di 217 miglia sul tempo di riferimento, quello che portò nel 2012 al super record di 45g 13h 42m 53s stabilito da Loick Peyron su Banque Populaire V. Ma la cosa era prevista, visto che Joyon e il suo team hanno intravisto una situazione potenzialmente favorevole nel Sud Atlantico per poter scendere rapidamente verso Buona Speranza. Solo allora si capirà se il tentativo avrà concrete chance di riuscita.

Con il sessantenne Francis Joyon naviga un super equipaggio composto da Bernard Stamm, Alex Pella, Gwénolé Gahinet, Clément Surtel e Boris Herrman.

Per conquistare il Jules Verne Idec Sport dovrà rientrare a Ouessant prima delle 10:56:38 UTC del 5 gennaio 2017.

http://www.idecsport-sailing.com/cartographie/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here