SHARE

Capo di Buona Speranza, Sud Africa – Un nuovo tempo di riferimento simile era difficile da immaginare: Alex Thomson ed Hugo Boss polverizzano il record da Les Sables d’Olonne a Capo di Buona Speranza abbassandolo di 5 giorni, 48 minuti, un tempo pazzesco, fissandolo in 17 giorni, 22 ore e 58 minuti. Il Vendée Globe 2016-2017 non smette così di stupire.

Hugo Boss in volo sui foils
Hugo Boss in volo sui foils

Il tempo di riferimento era detenuto da Armel Le Cleac’h, adesso secondo sulla scia di Thomson. Il futuro vincitore François Gabart quattro anni fa, al diciottesimo giorno di regata, si trovava oltre 2 mila miglia indietro rispetto all’attuale posizione di Hugo Boss e Banque Populaire.

Nel frattempo si segnala l’ennesima collisione di un’IMOCA con oggetti non identificati: questa volta è toccato a Safran di Morgan Lagraviere che ha riportato danni a uno dei timoni e soprattutto al suo sistema di gestione. Purtroppo il bravo skipper francese è costretto al ritiro.

Nelle prossime ore su Fare Vela un’ampia analisi delle performance di Hugo Boss, con contributi inediti e analisi dettagliate delle peculiarità di questo IMOCA 60 che sta stupendo il mondo della vela.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here