SHARE

Punta Ala- Dopo un primo fine settimana sfortunato per condizioni meteo marine sfavorevoli, che hanno portato all’annullamento anticipato delle prove in programma, ha preso inizio sabato e domenica scorsi la XXXVI edizione del Campionato Invernale dello Yacht Club Punta Ala.

13095824_1127559543942009_4067697697481873527_n

Un timido sole ha accompagnato 17 delle 22 imbarcazioni iscritte sul campo di regata che si sono sfidate, guidate dall’ormai rodato Comitato di Regata, portando a termine quattro prove come da programma.

Protagoniste di questi due giorni di regate nella categoria ORC sono state Cronos 2 del Socio Armatore e Consigliere YCPA Valerio Battista, Betta Splendens del Socio Armatore Olivo Orazio con al timone il Direttore Sportivo dello YCPA Filippo Calandriello e Bastian Contrario 2 dell’Armatore Massimo Bianchi, mentre Linux di Andrea Palleschi, Bastian Contrario 2 di Massimo Bianchi e Muzyka 2 del Socio Armatore Simone Taiuti si sono classificate rispettivamente 1°, 2° e 3° nella classe IRC.

La nutrita classe Gran Crociera ha visto primeggiare il Francesco Marcaccini sulla sua Birba 2, seguito a ruota da Hakuna Matata Again di Leonardo Nafissi e da Star Fly di Giampaolo Gistri.

Appuntamento al 3 dicembre per l’ultima giornata della I° Manche del Campionato Invernale di Punta Ala 2016/2017.
Classifiche complete sul sito www.ycpa.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here