SHARE

Parigi, Francia- Nerée Cornuz ha ufficializzato la sua partecipazione al prossimo Golden Globe Challenge, il giro del mondo in solitario senza scalo in stile Anni Sessanta… Il navigatore italiano, di passaporto svizzero ma per il resto italianissimo, è il più giovane navigatore a partecipare alla Golden Globe Race 2018.

Neree Cornuz
Neree Cornuz

Nérée Cornuz, 27 anni, ufficiale di marina mercantile, skipper professionista e coach di vela, ha confermato, in occasione del Salone Nautico Di Parigi, la sua partecipazione alla Golden Globe Race 2018.
50 anni dopo l’edizione della Golden Globe Challenge del 1968, a differenza del Vendée Globe, i concorrenti della Golden Globe Race 2018 navigheranno su imbarcazioni d’epoca senza strumentazione moderna (senza gps, radar, smartphone o altri strumenti elettronici). Nel 1968, furono nove i concorrenti a lanciarsi in quest’avventura, uno solo vi riuscì, il leggendario Sir Robin Knox-Johnston.

Oggi, sono 30 i marinai a raccogliere la sfida della GGR2018.
Nérée Cornuz navigherà su Rendez-Vous, un Lello 34, imbarcazione di 10,5 m concepita negli anni 60 da Brian Lello, disegnatore sud-africano che sognava di compiere un giro del mondo.

Queste prossime settimane il giovane concorrente organizza il trasferimento della barca da Durban verso l’Italia. Nel 2017, il parteciperà alle regate d’altura del circuito mediterraneo, per conoscere la barca e perfezionare le sue doti di navigazione all’antica. Il percorso di Nérée inizia sul ketch di famiglia di 13 metri, attraverso l’Atlantico all’età di 2 anni.
A 19 anni, si imbarca in marina mercantile dove, in 5 anni, diviene ufficiale e solca i 3 oceani Atlantico, Indiano e Pacifico.
Nel 2014 torna alla navigazione a vela, sua grande passione d’infanzia, e partecipa a molte regate in mediterraneo come la Rolex Middle Sea Race, Palermo-Monaco, Rolex Giraglia Cup. Ha partecipato quest’anno alle Voiles de St-Tropez e vinto il trofeo Rolex in equipaggio su Moonbeem IV.

Per l’Italia regateranno anche Federico Beccaria e Francesco Cappelletti.

Gli skipper del Golden Globe al Salone di Parigi
Alcuni degli skipper del Golden Globe al Salone di Parigi

I 29 concorrenti al Golden Globe. Tra questi il più conosciuto è il 71enne francese Jean Luc van den Heede

Shane Freeman (61)  
Australia
view profile
Kevin Farebrother (48)
Australa
View profile
Mark Sinclair (58)
Australia
view profile
Gustavo ‘Rato’ Pacheco (57)
Brazil
view profile
Uku Randmaa (53)
Estonia
View profile
Jean-Luc van den Heede (71)
France
View profile
Eric Loizeau (67)
France
view profile
Lionel Regnier (57)
France
view profile
Antoine Cousot (45)
France
view profile
Loïc Lepage (60)
France
View profile
Patrick Phelipon (63)
France
View profile
Philippe Péché (55)
France
view profile
Arsène Ledertheil (58)
France
View profile
Francois Gouin (56)
France
View profile
Gregor McGuckin (30)
Ireland
view profile
Federico Beccaria (47)
Italy
view profile
Francesco Cappelletti (38)
Italy
view profile
Are Wiig (57)
Norway
view profile
Nabil W Amra (41)
Palestine
view profile
Igor Zaretskiy (64)
Russia
view profile
Nérée Cornuz (27)
Italy
view profile
Susie Bundegaard Goodall (27)
UK
view profile
Ian Reid (61)
UK
view profile
Robin Davie (65)
UK
View profile
Tim Newson (36)
UK
view profile
Chris Jacks (31)  
UK
view profile
Istvan Kopar (63)
USA
view profile
Roy Butler Hubbard (27) 
USA
view profile
Carl Huber (56)
USA
view profile

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here