SHARE

Miami, USA- Alle regate della World Cup in corso a Miami (domenica le medal race in diretta streaming su Fare Vela), si registra l’esordio in 49er di un nuovo timoniere. Si tratta di Robert Scheidt, che a 43 anni continua la sua ricerca della sesta medaglia olimpica, numero mai reaggiunto da nessun velista.

Qui il video prodotto da World Sailing TV su Scheidt a Miami:

Dopo aver mancato di un soffio (quarto) tale capolavoro a Rio nei Laser, classe in cui peraltro nel quadriennio ha vinto un Mondiale…, il fuoriclasse di San Paolo, con casa gardesana per gli allenamenti, ha deciso di passare allo skiff olimpico, classe per definizione frequentata da timon ieri under 30. Una sfida enorme ma che Scheidt ha intrapreso con la consueta dedizione e quel metodo che lo ha portato a vincere due ori, due argenti e un bronzo tra Laser e Star oltre che a ben nove Mondiali Laser e tre Star, classe di cui tra l’altro è protagonista nella Star Sailors League.

La prima regata di Robert Scheidt in 49er, a prua Gabriel Borges, lo vede in ovvia fase di apprendistato, sedicesimo dopo le prime tre giornate. Ma siamo certi che Robert non tarderà a scalare le classifiche, visto che già è risucito a piazzare alcuni piazzamenti tra i primi dieci della flotta in Florida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here