SHARE

Bermuda– Si chiama Rita, come il suo storico Finn campione olimpico nel 2004, 2008 e 2012, l’AC50 che Sir Ben Ainslie ha varato oggi alle Bermuda, nel giorno successivo al suo quarantesimo compleanno. Si tratta del primo degli AC50 che disputeranno l’America’s Cup nel prossimo maggio/giugno alle Bermuda a scendere in acqua.

m3038_crop169014_1024x576_proportional_148640125888d8

Con questa iperveloce Rita, battezzata dalla moglie di Ben Ainslie, Georgie, e dalla loro piccola figlia Bellatrix, Land Rover BAR sogna e spera di riportare la Coppa “back home” all’Isola di Wight, 166 anni dopo quella Coppa delle 100 Ghinee che nell’estate del 1851 fece nascere la leggenda.

Come noto gli AC50 sono uno sviluppo “allungato” degli ultimi AC45 Turbo, protagonisti degli ultimi mesi di allenamento nell’isola britannica. Da segnalare come nel sailing team britannico sia entrato anche lo spagnolo Xabi Fernandez, olimpioinico di 49er e veterano della Volvo Ocean Race oltre che ex di Luna Rossa.

m3036_crop169014_1024x576_proportional_14863999047e87

Rita tocca l'acqua alla base di BAR alle Bermuda
Rita tocca l’acqua alla base di BAR alle Bermuda

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here