SHARE

Taranto– Sesta tappa dei campionati invernali di vela organizzati a Taranto dal Circolo Velico Ondabuena Academy in collabrorazione con la FIV, la sezione velica della Marina Militare, il partner logistico Molo Sant’ Eligio e lo sponsor tecnico Obiettivo Mare di Bari.
Lo scenario è sempre quello della rada di Mar Grande, dove duellano le imbarcazioni delle classi J24 e SB20.

partenzaday5-2

Nella classe SB20 per la prima volta a Taranto è arrivato Gian Matteo Paulin con la barca Spread 500, equipaggio bolognese che ha scelto Taranto come sede per iniziare la nuova stagione. Questi ultimi hanno fatto la voce grossa nelle acque tarantine vincendo tutte le tre prove di giornata , approfittando anche della giornata no dei tarantini di Merci Bocu del CV Ondabuena, che però conservano il primato in classifica generale seguiti da ARIA di Gianni Cavallo che concorre per la brindisina ASD VIACOLVENTO mentre terzo KBL di Fabrizio Boromei, anche lui in trasferta dalla Lega Navale di Rimini.

Nella classe J24 continua ad occupare la prima posizione Five for Fighting J (LNI MONOPOLI) di Tommaso de Bellis e timonata da Andrea Airò, sulla sua poppa Jebedee di Gaetano Soriano (CV IL MAESTRALE BARI) e Doctor J di Sandro Negro (CN L’APPRODO PORTO CESARIO).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here