SHARE

Bermuda– Dopo Land Rover BAR, Emirates Team New Zealand e Oracle Team USA anche Artemis Racing ha varato il suo AC50 per la 35th America’s Cup. Lo ha fatto oggi nella sua base alle Bermuda con una cerimonia interna al team di Torbjörn Törnqvist. E’ stata Natalia, la moglie del magnate svedese ha rompere la classica bottiglia su una delle prue di Magic Blue, come è stata battezzata l’imbarcazione che si misurerà a velocità superiori ai 40 nel Great Sound delle Bermuda a partire dal prossimo 26 maggio.

48bdfdde-9855-4e88-bf76-c6fb31f00a7c

Artemis, di cui ricordiamo fa parte anche Francesco Bruni, è uno dei team più attesi. Skipper è l’olimpionico ausdtraliano Nathan Outteridge e team principal l’inglese Iain Percy. Per realizzare Magic Blue sono state impiegate 80.000 ore di lavoro.

Come noto gli AC50 sono di fatto dei quasi monotipi e si differenziano solo per i disegni delle appendici (foil e timoni), aerodinamica, idraulica di bordo e sistemi di controllo elettronici.

da715bdf-84b8-4df6-96a6-845fcbacc4eb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here