SHARE
Una partenza a Pasquavela. Foto Lanfrancotti/Taccola

Powered by: bannerquantumprolaghi

Porto Santo Stefano- Conclusa oggi la XXX edizione di Pasquavela, organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e che ha visto la partecipazione di 26 barche suddivise tra ORC e IRC. La regata ha visto lo svolgimento di tutte e sei le prove in programma, grazie alle eccezionali condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato il fine settimana di Pasqua all’Argentario, con venti prima da sud e poi da Maestrale/Ponente con tanto sole.

Una partenza a Pasquavela. Foto Lanfrancotti/Taccola
Una partenza a Pasquavela. Foto Lanfrancotti/Taccola

Nella divisione ORC, terza vittoria consecutiva a Pasquavela per Low Noise II, l’Italia 9,98 di Giuseppe Giuffrè con l’olimpico Lorenzo Bodini alla tattica. Sei primi posti in sei regate, un serie di risultati che non lasciano spazio agli avversari. Pierservice Luduan il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo, secondo e al terzo lo Swan 45 Ulika, degli armatori Andrea e Stefano Masi, che si sono allenati a Pasquavela con tutto l’equipaggio in vista del prossimo esordio a bordo del nuovissimo Club Swan 50 a PalmaVela a Palma di Maiorca in programma all’inizio del mese di maggio.

Nella classe IRC (raggruppamento A) vince Pierservice Luduan, il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo con l’X37 Vai Mò di Fabrizio Pianelli in seconda posizione e Vag2 il Grand Soleil 40 BC di Alesssando Canova terzo classificato.
Domenica sera gli equipaggi sono stati ospiti dello Yacht Club Santo Stefano per la cena che si svolge nella suggestiva location con affaccio sul mare della sede sociale.

Foto Lanfrancotti/Taccola
Foto Lanfrancotti/Taccola

Nella classe IRC (raggruppamento V), la vittoria finale è andata a Faster 2, il Beneteau 34.7 di Marcello Focosi (con 6 primi posti), seguito da Pazza Idea 4, il First 35 di Emanuele Masciarri secondo classificato e White Pearl, il Sun Odissey 44i di Roberto Bonafede, al terzo.

Nel corso della premiazione gli equipaggi di Low Noise II, Faster 2 e Pierservice Luduan hanno ricevuto il tradizionale uovo di Pasqua gigante, premio speciale per la vittoria nella regata costiera del giorno di Pasqua.

Pasquavela 2017 è stata organizzata con le forniture tecniche di Pasta Garofalo, Argentarola srl, Verdissimo, ProLoco di Monte Argentario, Consorzio LaMMa (servizi meteo) e Porto Domiziano SpA.
La manifestazione è patrocinata dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Grosseto e dal Comune di Monte Argentario.

I prossimi appuntamenti sportivi dello Yacht Club Santo Stefano sono: la regata nazionale della classe Este 24 (13 –14 maggio), la Silver Race (20 e 21 maggio) e l’Argentario Sailing Week (14 – 18 giugno).

www.ycss.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here