SHARE

Anzio– Sabato e domenica 6/7 maggio si è disputata ad Anzio la prima Nazionale  Formula 18. Due giorni perfetti per condizioni meteo marine. Sabato, è stata la giornata più difficile: vento dal quadrante sud tra i 15 ed i 20 nodi, con onda corta e ripida. Barche in acqua con un groppo di passaggio e un po’ di pioggia, ma al via cielo quasi pulito, fino al sole primaverile dell’ultima prova.
Domenica condizioni da “sail paradise”, vento da Ponente-Maestrale fino a 15 nodi, onda formata ma lunga, grandi surfate sotto gennaker per le tre prove in programma della giornata.

anzio_bay_2017_253-1024x575

Ottima organizzazione da parte del Circolo Vela Anzio Tirrena e della Lega Navale sez. di Anzio, in acqua ed a terra. Pasta party quotidiano e cena sociale per tutti i regatanti. Complimenti anche al Comitato di regata sempre pronto alle variazioni e salti di vento che si sono verificate nelle sei prove disputate.

Vincono la prima nazionale Fantasia-Lisignoli, a seguire Radman-Cioni e a chiudere Manacorda-Porretti. Premiato anche l’equipaggio Youth Amelii-Schipani, comportatesi benissimo con le condizioni “toste” di sabato e “più morbide” di domenica.
Prossimo appuntamento 20-21 maggio regata raid a Vada (LI) e 2/4 giugno Punta Ala (GR).

www.formula18.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here