SHARE

Capri– Splendida come sempre, Capri sta ospitando le flotte della Rolex Capri Sailing Week che da domani a sabato si misureranno in accese pove nel Golfo di Napoli e attorno all’Isola di Tiberio. Oltre alla classe ORC, sono in regata gli affascinanti Mylius per la Mylius Cup e i Farr 40. La serata di apertura ai Giardini di Augusto, con tanto di luna caprese a far da sfondo, ha allietato armatori ed equipaggi in uno dei più seducenti scenari al mondo per l’organizzazione dello YC Capri, del Circolo del Remo e della Vela Italia, dall’Aniene e dello YC Italiano.

I Farr 40 hanno regatato già oggi con team da Italia, Germania, Stati Uniti e Ucraina. I giudici di regata dello Yacht Club Italiano, Luigi Monaco e Massimo Accinelli coadiuvati da Ruggero Cappelli hanno preparato un percorso a bastone fra Punta Campanella e Capri in un punto dove il vento era incanalato bene e il mare era calmo e libero da traffico di traghetti. Il vento soffiava da sud fra 10 e 15 nodi e il mare calmo creavano condizioni perfette per la flotta dei Farr 40.

STRUNTJE LIGHT. Foto Studio Borlenghi/Rolex
STRUNTJE LIGHT. Foto Studio Borlenghi/Rolex

Il team americano su Flash Gordon ha vinto la prima prova, seguiti dal team tedesco di Struntje Light e dagli italiani di Pazza Idea, il team con performance più regolare della giornata che si è piazzata terza in tutti e tre le prove di oggi. La seconda prova ha visto i team italiani nei primi tre posti: Enfant Terrible di Alberto Rossi con Vasco Vascotto tattico, seguito da MP30+10 e Pazza Idea. L’ultima prova della giornata ha visto StruntJe Light davanti a Enfant Terrible e Pazza Idea. Dopo le tre prove la classifica è molto ravvicinata con le prime quattro barche divise da un punto solo. Strundje Light è in testa con il suo owner/helmsman Wolfgang Schaefer al timone e Tommaso Chieffi tattico.

Domani la Farr 40 Class Regatta sarà raggiunta in mare dalle imbarcazioni che gareggiano sia nel Campionato Nazionale del Tirreno ORC sia nella Mylius Cup.

Fare Vela sarà a bordo del Mylius 65 Oscar 3 per un Race Test insieme a Cassinari e Razeto della North Sails.

Il Mylius 65 Oscar 3
Il Mylius 65 Oscar 3

1 COMMENT

  1. Caro Michele , mi piaci molto come scrivi , sintetico ma chiarissimo , ma permettimi un piccolo appunto . In relazione all’imbarcazione Strundje Light scrivi : …… ” è in testa con il suo owner/helmsman Wolfgang Schaefer al timone e Tommaso Chieffi ….. ” o partiamo dal fatto che i lettori di FV conoscono l’inglese oppure meglio usare solo l’italiano …… (ps : forse dovevi scrivere anche la traduzione di owner ????? AHH haaaa )
    Io sono per usare parole inglesi (senza traduzione ! ) così chi non le conosce fa un piccolo sforzo e si cerca la traduzione che è una modalità che accresce !
    Un saluto amicale , Maurizio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here