SHARE
Berta-Carraro (a sinistra) festeggiano l'argento

Monaco– Grande risultato per Elena Berta e Sveva Carraro, che conquistano l’argento all’Europeo 470 conclusosi oggi nel Principato di Monaco. Le due atlete (Aniene e Aeronautica Militare) confermano quindi i notevoli progressi di questo inizio quadriennio, coincidenti con il lavoro specialistico con il loro tecnico Paolo Mariotti. La Medal Race finale non è stata disputata per mancanza di vento e quindi le due italiane mantengono il secondo posto, dietro alle olandesi Zegers-van Veen, già conquistato dopo le regate di ieri. 14-18-5-3-2-dnf-9-5. Bene anche Di Salle-Dubbini, che concludono settime. 18.Paternoster-Caruso.

Berta-Carraro (a sinistra) festeggiano l’argento

Il buon momento del 470 italiano continua anche nel settore maschile (titolo agli svedesi Foch-Dackhammar), dove Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) si giovano non poco della qualità del loro coach Gabrio Zandonà e si ritrovano ormai stabilmente nei piani alti della classe. Per loro un decimo posto finale (3-2-9-6-15-21-11-10-15), positivo se si considera che il prodiere Calabrò era al rientro dopo un recente infortunio. Bene anche Capurro-Puppo, dodicesimi. 36.Panigoni-Massa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here