SHARE
Copyright Klaas Wiersma Media

Medemblick, Olanda- Tra i peccati della mai decollata World Cup voluta da Wolrd Sailing c’è anche quello di aver “ucciso” grandi classiche che hanno fatto la storia della vela. E’ il caso della regata di Medemblick, nell’olandese Ijsselmer, giunta alla XXXIII edizione e una volta conosciuta come SPA Regatta ma oggi denominata Delta Lloyd Regatta in onore al nuovo sponsor. Le regate, iniziate oggi con belle condizioni di vento, sono frequentate in sole sei classi su dieci più i paralimpici 2.4. Gli iscritti sono pochi, ma vi sono alcuni italiani che hanno comunque deciso di affrontare le impegnative condizioni olandesi.

Copyright Klaas Wiersma Media

Nei Laser Radial (68 barche) regatano Valentina Balbi (11esima, 2-12 oggi), Silvia Zennaro (12esima, 6-8), Francesca Clapcich (25esima, 13-13), seguono 27.Floridia, 29.Albano, 42.Frascari, 50.Frazza.

Nei 470 (16 tra uomini e donne) iniziano bene Capurro-Puppo, secondi con un 2-2 di giornata. Nei 49er (31) Crivelli Visconti-Togni sono ottavi (5-10-18). Plazzi-Tesei 13esimi.

Nessun italiano nei Laser, dove guida la classifica il cipriota Pavlos Kontides, FX, RS:X uomini e 2.4.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here