SHARE
Finn sullo sfondo di Castiglione della Pescaia. Foto Markus Wenk

Castiglione della Pescaia- Bella la quarta tappa della Coppa Italia Finn disputata dal 2 al 4 giugno al Club Velico Castiglione della Pescaia. Programma completato con 7 prove con venti tra 6 e 15 nodi, con free pumping nel 50% dei lati di poppa. Venerdì tre prove con Libeccio tra i 6 e i 10 nodi. Sabato le condizioni tipiche di Castiglione, con brezza termica da Ponente tra gli 11 e i 15 nodi per altre dure prove e domenica prova finale con Mezzogiono sui 7-9 nodi. 33 i timonieri iscritti.

Finn sullo sfondo di Castiglione della Pescaia. Foto Markus Wenk

Vittoria per il fanese Giacomo Giovanelli (1-1-4-2-3-3-20) davanti al gardesano Marko Kolic (7-3-6-1-1-2-8) ed al romano Enrico Passoni (3-6-3-4-9-6-3). Seguono per i primi dieci: Marco Buglielli, Tommaso Ronconi, Walter Riosa, Michele Tognozzi, Francesco Cinque, Furio Monaco e Gino Bucciarelli. Primo juniores il promettente 17enne Federico Colaninno. I vincitori delle categorie Master sono Giacomo Giovanelli (Master), Enrico Passoni (Gran Master), Francesco Cinque (Gran Grand Master) e Franco Dazzi (Legend).

Giacomo Giovanelli durante le regate con Ponente. Foto Wenk

Buono il lavoro del Comitato di Regata presieduto da Mario Lupinelli e quello della Giuria in acqua. La regata è stata organizzata dal CVCP con il supporto dello sponsor Garnell. La Coppa Italia Finn proseguirà a Dervio in luglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here