SHARE

Santander, Spagna- Iniziata ieri a Santander, in Cantabria, nord della Spagna, la finale della Sailing World Cup. Un formato logisticamente difficile e poco apprezzato dai velisti, che si sono ritrovati in appena 260, per le 10 classi più il kite, da 41 Paesi nella città che ospitò i Mondiali del 2014. Un numero ben al di sotto dei posti a disposizione.

Santander, Spain, will host the Final of Sailing’s 2017 World Cup Series from 4-11 June 2017. More than 250 sailors from 43 nations will race across the ten Olympic events as well as Open Kiteboarding. ©Pedro Martinez / Sailing Energy / World Sailing

La squadra italiana inizia con il sesto di Berta-Carraro (8-4) nei 470 donne, il nono di Ferrari-Calabrò (due penalizzazioni) nei 470 uomini, il quarto di Tita-Banti (1-5-4) e il sesto di Bressani-Zorzi (5-12-6) nei Nacra 17, il 18esimo di Giovanni Coccoluto (16-16) nei Laser, il quinto di Silvia Zennaro (8-8) e il ventesimo di Joyce Floridia (18-16) nei Radial, il 12esimo di Crivelli Visconti-Togni (7-16-9) nei 49er, il 14esimo di Bergamo-Germani (14-14-12) negli FX donne, il 15esimo di Enrico Voltolini (15-13) nei Finn. Nei Formula Kite quarto posto per Riccardo Andrea Leccese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here