SHARE

Los Angeles, USA- Partita ieri alle ore 13.30 locali (le 22.30 italiane) la Transpac dei multiscafi. MaseratiMulti70 di Giovanni Soldini, insieme ad altri quattro multiscafi tra cui il consueto rivale Phaedo 3 e un temibile Orma 60, ha tagliato la linea di partenza, al largo di Point Fermin, della Transpacific Race 2017, la regata da Los Angeles, California a Honolulu, Hawaii.

La partenza con Masertai e Phaedo 3. Foto Getty Images

Le condizioni di vento leggero alla partenza hanno penalizzato MaseratiMulti70 e avvantaggiato i suoi più diretti concorrenti, i due trimarani americani ad alta performance, Phaedo3 e Mighty Merloe, nessuno dei quali è foiling. Alle 12 di oggi Maserati è terzo in reale a 8 miglia dall’Orma 60 Mighty Merloe e a un miglio da Phaedo 3.

“All’inizio sarà difficile”, ha dichiarato Soldini prima di lasciare la banchina. “Con venti leggeri i due trimarani sono più veloci di noi. Il nostro obiettivo è di cercare di stare il più vicino possibile a loro per evitare che, raggiunti gli alisei, possano prendere troppo vantaggio”.

Durante la regata sono previsti alisei tra i 13 e i 16 nodi di intensità, buone condizioni meteo che permetterebbero a Maserati Multi70 di volare sugli hydrofoil.

Cartography

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here