SHARE

Porto Ercole- Si è svolta sabato 15 luglio la seconda tappa del circuito Interzonale II-IV-V Zona FIV della classe RS Feva, organizzato dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. Dopo la giornata di allenamento di venerdì i ragazzi si sono trovati a gestire e “domare” condizioni ventose nel bellissimo campo di regata antistante il tombolo della Feniglia. Tre le prove disputate, regate impegnative in quanto la perturbazione con venti dai quadranti settentrionali, dopo un inizio incerto, si è fatta sentire regalando una terza regata con raffiche oltre i 20 nodi.

L’evento, organizzato dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, fa parte di un circuito Interzonale che vede coinvolte oltre alla II°zona FIV, anche la IV° e la V° zona. Presenti nel circuito equipaggi del circolo ospitante, della Compagnia della Vela di Grosseto, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini, del Circolo Velaviva di Formia e del Circolo Nautico Marina di Alimuri.

Dominio della coppia Edoardo Borioni e Lapo Viggetti della Compagnia della Vela di Grosseto, che chiudono le regate con superiorità assoluta: tre primi posti che non hanno lasciato scampo alle ragazze di casa, Arianna Botticini e Ludovica Morici del Circolo Nautico e della Vela Argentario che con tre secondi posti chiudono la classifica generale sul secondo gradino del podio. Terzo classificato l’equipaggio del Circolo Velico di Torre del Lago Puccini, composto da Andrea Bianucci e Mattero Chimenti.

“Sono state delle regate molto belle e combattute, in cui è stato interessante vedere la grinta di ragazzi così giovani che hanno alzato il livello tecnico regata dopo regata – ha dichiarato Giangiacomo Serena di Lapigio, vice presidente del CNVA. Confidavamo in una vittoria delle nostre ragazze nelle acque di casa, ma il secondo posto dietro un equipaggio fortissimo è comunque degno di nota.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here