SHARE

Malcesine– Si conclude come era iniziato, nel segno di Paul Goodison, il super Mondiale Moth di Malcesine. Il velista britannico, oro in Laser a Qingdao 2008 e già iridfato Moth nel 2016, ha vinto oggi il titolo dopo aver ottenuto un 7-2-2 nelle tre profe finali. Secondo posto per l’asso kiwi Peter Burling, vincitore della Coppa America un mese fa alle Bermuda e campione olimpico, e terzo per l’australiano Iain Jensen, prodiere di Outteridge nel 49er. Quarto posto per Tom Slingsby, quinto per lo specialista Scott Babbage e sesto per Nathan Outteridge, a conferma del livello stellare di questo Mondiale.

Paul Goodison. Foto Orsini

Miglior italiano, all’undicesimo posto, è Francesco Bruni (18-4-8 oggi), seguito al 12esimo da Carlo De Paoli Ambrosi. 15.Francesco Bianchi; 23.Stefano Ferrighi; 26.Gian Maria Ferrighi; 32.Lanulfi; 52.Ziliani; 63.Mazzetti i piazzamenti degli italiani nella flotta Gold.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here