SHARE

Cala Galera– Il Melges 32 Boero World Championship 2017 è entrato oggi nel vivo al termine della quinta delle dieci prove del programma generale. Giornata intensa, in cui non sono mancati i colpi di scena e disputata con Maestrale in costante crescita (fino a 13 nodi di intensità) nel corso delle tre sfide odierne.

Il leader della prima ora, TAVATUY del russo Pavel Kuznetsov, continua a regatare al massimo delle proprie possibilità, con grande aggressività e assumendosi non pochi rischi, tattica che per ora paga e permette all’equipaggio russo di resistere al comando della classifica generale.

Alle sue spalle i diretti avversarsi non stanno a guardare e oggi hanno cominciato a rosicchiare qualche punto con il Campione Europeo in carica, TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (Lorenzo Bressani alla tattica) che risale prepotentemente la classifica dall’ottavo posto di ieri al secondo di oggi (6,2,1 i parziali) avvicinandosi a 5 lunghezze dalla vetta. A un solo punto dal migliore degli azzurri c’è il monegasco G.SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio (con Branko Brcin), l’attuale leader della Melges World League (4,14,2) che a sua volta precede di una lunghezza FRA MARTINA (quarto) timonato da Edoardo Pavesio (tattico Manuel Weiler) vincitore della quarta prova.

Nella divisione corinthian continua il duello ravvicinato (un solo punto divide i due equipaggi) tutto italiano tra CAIPIRINHA di Martin Reintjes (tattico Enrico Fonda) e VITAMINA di Francesco Graziani (con Andrea Fornaro).

Tra i vincitori della giornata numero 2 – Garmin Marine Day – oltre a FRA MARTINA e TORPYONE anche il nome di MASCALZONE LATINO Jr. di Vincenzo Onorato (affiancato da Paul Goodison).

Domani si regaterà nuovamente nell’ambito della terza e penultima giornata del Melges 32 Boero World Championship 2017 e, con la disputa della sesta prova, si avrà il subentro dello scarto del risultato peggiore, situazione che potrà ridisegnare la classifica nell’ambito di un Mondiale ancora tutto da vivere.

Classifica generale Melges 32 Boero World Championship 2017 dopo 5 prove:

RUS 223 TAVATUY – Kuznetsov / Neugodnikov (1,1,2,5,10): pt. 19
ITA 487 TORPYONE – Lupi – Pessina / Bressani (7,8,6,2,1): pt. 24
MON 181 G.SPOT – Serena di Lapigio / Brcin (2,3,4,14,2): pt. 25
ITA 191 FRA MARTINA – Pavesio / Weiler (3,7,8,1,7): pt. 26
ITA 172 GIOGI – Balestrero / D.Cassinari (12,6,3,9,3): pt. 33
Seguono 12 equipaggi

Il Melges 32 World Championship 2017 conta sul supporto di Boero Yacht Coating, Helly Hansen, Toremar, North Sails, Lavazza, Garmin Marine, Norda, Barracuda Communication

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here