SHARE

Cala Galera– Al Melges 32 Boero World Championship 2017 non si è ancora giunti ai verdetti finali ma, alla vigilia dell’ultima giornata di regate, la lotta al vertice si restringe a pochi nomi. I russi di TAVATUY con Pavel Kuznetsov al timone (coadiuvato alla tattica da Evgeny Neugodnikov) continuano a difendere la propria leadership (conquistata già dopo la prima prova) anche al termine della settima regata del programma generale. Ma gli avversari oggi hanno messo sotto pressione il leader nelle due prove corse con vento da 220 gradi e 7 nodi di intensità.

La flotta a Cala Galera

TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani tattico) accorcia le distanze (con un sesto e un secondo posto come parziali di giornata) rispetto al leader e, prima della giornata conclusiva, consolida il secondo posto a soli tre punti da TAVATUY.

Staccati di nove punti dalla vetta tre equipaggi appaiati a pari punteggio. Il terzo posto è attualmente per il veterano FRA MARTINA di Edoardo Pavesio (con Manuel Weiler alla tattica), con il monegasco G.SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio (con Branko Brcin) al quarto posto e il tedesco la PERICOLOSA di Chrisitian Schwoerer (Nick Asher) al quinto pur se a pari punti.

I vincitori delle due prove odierne, disputate nell’ambito del DAY 3 by North Sails, sono il turco EKER di Ahmet Eker (con Mike Buckley alla tattica) e il norvegese PIPPA di Lasse Petterson (insieme a Matteo Ivaldi).

MASCALZONE LATINO di Vincenzo Onorato (con Paul Goodison), che dopo la sesta prova era risalito fino al terzo posto, attualmente è sesto a sole tre lunghezze dal podio virtuale.

Cambia tutto invece nella classifica corinthian dove VITAMINA di Francesco Graziani si porta al comando con un discreto margine (6 punti) sull’altro team italiano, quello di CAIPIRINHA di Martin Reintjes.

Domani ancora previsioni di vento leggero, la situazione certamente più complessa per interpretare tatticamente il campo di regata del Circolo Nautico e della Vela Argentario e, in queste condizioni, si vedrà chi saprà reggere meglio la pressione tra i team che ancora possono puntare al titolo.

Classifica generale dopo 7 prove al Melges 32 Boero World Championship 2017
RUS 223 TAVATUY – Kuznetsov / Neugodnikov (1,1,2,5,10,5,7): pt. 21
ITA 487 TORPYONE – Lupi – Pessina / Bressani (7,8,6,2,1,6,2): pt. 24
ITA 191 FRA MARTINA – Pavesio / Weiler (3,7,8,1,7,7,14): pt. 33
MON 181 G.SPOT – Serena di Lapigio / Brcin (2,3,4,14,2,13,9): pt. 33
GER 229 LA PERICOLOSA – Christian Schwoerer (10,2,12,4,9,3,5): pt. 33
seguono 12 equipaggi

Il Melges 32 World Championship 2017 conta sul supporto di Boero Yacht Coating, Helly Hansen, Toremar, North Sails, Lavazza, Garmin Marine, Norda, Barracuda Communication.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here