SHARE

Quiberon, Francia– Bel bottino per i giovani azzurri del 29er: terminano il Campionato Europeo a Quiberon, in Francia, con due ori, nei ragazzi e nelle ragazze. Federico ZAMPICCOLI e Leonardo CHISTE’ (CV Arco) hanno condotto una splendida settimana, quasi sempre in testa alla classifica, e conquistano il primo posto assoluto. Quarte assolute e prime delle donne, un altro equipaggio del nord Garda, PORRO Margherita e LEONI Sofia (CV Arco) che chiudono una serie molto costante come risultati, in cui scartano un diciottesimo posto.

“Bello vedere una vittoria italiana sia femminile che maschile – racconta un felice Pietro Zucchetti, allenatore federale 29er – Federico e Leo sono stati molto brillanti, hanno sempre amministrato bene durante la settimana, nonostante il sistema di punteggi li abbia penalizzati riducendo il grandissimo vantaggio che avevano ottenuto in qualifica e le lunghe attesa per il vento che non arrivava. Margherita e Sofia hanno dimostrato di saper regate bene anche e livello assoluto, sono state molto brave, quindi oltre all’oro femminile portano a casa un ottimo quarto posto generale. Altri due equipaggi in Gold, quindi tra i primi 50 e possono essere felici di aver regatato con i migliori. Mi rammarico per quelli che sono finiti in Silver, avevano i numeri per regatare con gli altri in Gold.”

SANTINI Zeno Biagio con MISSERONI Marco (CV Arco) e VERRI Matteo e LA GRECA Mattia (CV Crotone) sono rispettivamente in posizione 46 e 47.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here