SHARE
Marco Gradoni. Foto Martina Orsini

Crotone– Spettacolo superbo oggi a Crotone per la terza e penultima giornata dei Campèionati Nazionali Giovanili Singoli. Un vento sui 20 nodi ha esaltato le prove degli oltre cinquecento velisti con tre prove svolte dagli Optimist e due dai Laser nei campi davanti alla città e il programma completato anche per Open Bic, Kiteboard e Techno 293 nei campi a nord. Ottima l’organizzazione del Club Velico Crotone e della Federvela.

Marco Gradoni. Foto Martina Orsini

Tra gli Optimist Marco Gradoni (oggi 2-2-2) è a un passo dal titolo tricolore e con due prove ancora da disputare gli basterà controllare Marco Genna e Valentino Marotta, che lo seguono rispettivamente a 16 e a 28 punti di distanza. Giulia Sepe (oggi due primi) prima femminile e quarta assoluta.

Tra i Laser Radial prosegue il dominio assoluto di Guido Gallinaro che con sei primi su sei prove guida la flotta dei 126 timonieri. Secondo posto per Lorenzo Masetti e terzo per Rodolfo Silvestrini. Federica Cattarozzi (11esima) prima femminile.

Nei Laser 4.7 in testa Cesare Barabino, con sei punti di margine su Maria Giulia Cicchiné, prima femminile. Terzo Gregorio Moreschi. Per i Laser ancora due prove da disputare domani.

Foto Martina Orsini

Negli Open Bic dopo nove prove conduce Giorgio Bona davanti a Davide Mulas e a Sofia Chisté.

Negli RS:X Youth primo Luca Di Tomassi. Alessandro Graciotti conduce nei Techno 293 Under 13, Alessandro Josè Tomasi negli Under 15 e Nicolò Gatti negli Under 17.

Nel kiteboard maschi in testa Dante Romeo Marrero, tra le femmine Isotta Di Domenico.

Domani la conclusione alla presenza del presidente FIV Francesco Ettorre e del vice presidente CONI Alessandra Sensini.

La gallery di Martina Orsini:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here