SHARE

La Rochelle, Francia- Primo ritiro per gli italiani alla Mini Transat La Boulangere. Purtroippo nella notte Matteo Rusticali con Spot ha disalberato. Lo skipper romagnolo sta bene e ha preparato un armo di fortuna per fare ritorno verso La Rochelle. La barca appoggio ha monitorato lo skipper romagnolo per tutta la notte.

Spot di Rusticali alla partenza

Si sta dando molto da fare Andrea Fornaro su Sideral, che al rilevamento delle 9 di oggi è salito in sesta posizione tra i Proto a 9,6 miglia dal leader Ian Lipinski. Tra i Serie Ambrigio Beccaria con Alla Grande Ambeco è nel gruppo di testa, undicesimo a 2,3 miglia dal primo, Le Draoulec.

L’attuale bolina dovrebbe accompagnare i Mini nei primi 2 giorni di navigazione lungo la Biscaglia. Una lunga bolina fino a Capo Finisterre, in Galòizia, dove poi la situazione dovrebbe cambiare con vento da Nord Est fino a 40 nodi, secondo quanto detto all’ultimo briefing dell’organizzazione.

Si passerà quindi al toto passaggio nei pressi dell’area DST (zona interdetta alla navigazione delle barche da diporto) del capo spagnolo che spesso determina un gioco importante per la classifica, in attesa dello sperato Aliseo del Portogallo.
Ci sono 1350 miglia da percorrere prima di arrivare a Las Palmas, destinazione della prima tappa della regata, e i giochi sono appena iniziati.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here